Serie A, Juventus-Empoli 1-0

Dopo la sosta per le nazionali, riparte il campionato di Juventus e Empoli nell’anticipo pomeridiano della 29esima giornata. I bianconeri giocano male ma è l’ormai solito Kean a decidere la partita con un gol a tre minuti dal suo ingresso in campo. All’Allianz Stadium, gli azzurri di Andreazzoli giocano meglio nel primo tempo mettendo costantemente sotto pressione la Juve. L’uomo più pericoloso tra le fila toscane è Krunic che tenta per tre volte il tiro dalla distanza andando ogni volta più vicino al bersaglio. I bianconeri l’unico pericolo lo creano con Mandzukic che di testa impegna Dragowski. Nella ripresa la Juventus si scuote e si lascia trascinare dalla fantasia di Bernardeschi: il numero 33 prima scalda il mancino con un tiro da fuori, poi pizzica la traversa con un inserimento volante in area. La partita non si sblocca e allora Allegri decide di inserire l’uomo del momento: Moise Kean. Il giovane bomber entra al 69’ e al 72’ sblocca il risultato, sparando in porta un’ottima sponda di Mandzukic. I bianconeri controllano e portano a casa i tre punti.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Primero Cleaning ServicesPrimero Cleaning ServicesPrimero Cleaning Services
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News