Ricetta Pasta Fresca all’Uovo

Di Marzia Molatore

La pasta fresca fatta in casa e’un classico della cucina Italiana! Per molti è un rito che si tramanda di generazione in generazione, è un ricordo d’infanzia, di casa, è un momento di festa con la famiglia o con gli amici. Prima di trasferirmi a Vancouver non avevo idea di come si facesse la pasta all’uovo, in Italia ci sono molte gastronomie e soprattutto molte sfogline che la fanno. Quando mi sono trasferita a Vancouver sono veramente rimasta affascinata da tutte le donne Italiane, amiche di mia suocera e non, che immancabilmente facevano la pasta fresca per la famiglia. C’e’ molto da ammirare in queste donne perche’ hanno imparato in un’era senza google, senza internet, ma dalla tradizione tramandata da madre in figlia.
Mia suocera mi raccontava che la prima volta che ha fatto la pasta ha semplicemente messo un po’di farina sul tavolo, qualche uova ed ha cominciato ad impastare, naturalmente senza pesare… tutto a occhio. Con la pasta fatta in casa è nata la mia passione per la cucina perchè non ce’ niente di piu’ soddisfacente, secondo me, della pasta fresca, uova e farina. E Niente di piu’ delizioso di un bel piatto di
tagliatelle con un buon ragu’, semplice ma tanto ricco d’ Amore. Ora La passione che ho per la pasta fresca mi piace tramandarla nelle mie classi di cuicna. La classe sulla pasta fresca e’ una delle piu’ richieste. Le mie clienti/ amiche rimangono affascinate dal riuscire a creare qualcosa di prezioso solo con l’uso di uova e farine e naturalmente tanto love. Facciamo la pasta, i ravioli, le lasagne,le tagliatelle, le fettuccine, gli spaghetti alla chitarra, tortelli, tortellini, agnolotti, cannelloni e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. La mia ricetta e’ molto semplice, ad 1 uovo corrisponde un etto di farina.
Ingridienti:
5 uova
5 etti di farina
Un pizzico d’amore
Metodo:
Per realizzare la pasta fresca versa la farina in una spianatoia di legno o in una ciotola. Create un incavo al centro e aggiungete le uova intere , con la forchetta mescola e contemporaneamente iniziate ad incorporare la farina. Una volta che la parte liquida è stata assorbita inizia a impastare e a mano lavora l’impasto per circa 10 minuti, con il palmo e in maniera energica, tirandolo in tutte le direzioni. Una volta che l’impasto risulterà liscio avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Una volta riposato, prendi l’impasto, tagliatene un pezzetto, avendo cura di conservare la restante nella pellicola così che non si seccherà. Infarina il pezzo di pasta e tirala con la macchina sfogliatrice al massimo spessore e fai passare il panetto tra i rulli per ottenere una prima sfoglia che sarà spessa, poi sempe piu’ fine. Quando la tua pasta e’ pronta e bella lunga, mettila sui gomiti, scuotila un po’ e ammira il profumo! Fare la pasta fresca e’ veramente un atto d’amore.
Buon Appetito!

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News