Polveriera bianconera

Di Andrea Dante

Sconfitta per due a zero all’Olimpico, un’oscena parodia della squadra che ha tiranneggiato il campionato, e non ci riferiamo soltanto alla discutibile scelta della divisa. La sconfitta contro l’Ajax non è mai stata digerita dall’ambiente, probabilmente convinto di aver acquistato insieme a Cristiano Ronaldo anche il biglietto per la finale di Madrid. Le Amarezze, le incomprensioni, fino ad oggi messe da parte nella convinzione di poter portare a casa la coppa, sono riaffiorate in un impietoso atto d’accusa ad Allegri. La magra figura dell’Olimpico, la palpabile tensione che circonda ad oggi la formazione bianconera ne sono diretta conseguenza. In questo clima fratricida impazza la corsa alla panchina juventina, senza escludere la possibile permanenza del buon Max, con conseguente rivoluzione estiva della rosa. Insomma aspettiamoci un’estate particolarmente calda all’ombra della Mole.

Situazione molto diversa a Bergamo. L’Atalanta vince come da previsione inguaiando il Genoa; un solo punto separa gli uomini di Prandelli dalla zona retrocessione. Certo dopo l’incomprensibile cessione invernale di Piatek saranno in pochi a compatire Preziosi. Le altre Big in lotta per la zona Champions non si fanno scoraggiare dal successo orobico, Lazio, Inter, Torino, Milan e, come si diceva, Roma portano tutte a casa i tre punti.

L’Empoli ottiene la vittoria più importante a Genova contro la Sampdoria e adesso può veramente sperare nel miracolo. Un brutto finale di stagione per i blucerchiati, che rischia di offuscare quanto di buono fatto vedere durante la stagione; fortunatamente ci pensa Quagliarella, ormai a un passo dal titolo di capocannoniere, a rallegrare il Marassi. Vincono Udinese e Bologna che si tengono a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione. Il Napoli si impone per due a zero a Ferrara, scoprendo in Younes un’ importante risorsa per la prossima stagione.

Nota a margine: con un Belotti così probabilmente, nonostante Ventura, l’Italia avrebbe centrato le qualificazioni per il mondiale di Russia.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Italian Day 2019Italian Day 2019Italian Day 2019
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News