Letters to the Editor

Alla cortese attenzione della Redazione del Marco Polo
Gentile Direttore, gradieri avere ospiatlità nelle pagine del suo gironale, per permettermi di rispondere pubblicamnete alla lettera della Onorevole La Marca, rappresentante del PD e della sua compagine in Canada. Lettera che e su tutti i social, dove giustifica la sclta del suo partito, sulla creazione di questo governo.

LETTERA APERTA ALL’ONOREVOLE LA MARCA

Gentilissma On. La Marca, ho ricevuto la sua lettera tramite dei social e mi permetto di risponde tramite le pagine di questo giornale e esprimere il mio pensiero, sempre che questo e ancora possibile.
Quanti “brava Francesca” leggo sui social dove lei posto la sua lettera sulla situazione politica italiana e “la giustificazione da parte del PD, il suo partito a questo inciucio alias (mio commento) alias Governo, ovviamente tutto fatto “per l’amore per l’Italia”.
Gentile Onorevole, mi faccia fare una piccola analisi, da Italiano residente all’Estero della sua lettera e situazione politica attuale. Il “SI” che lei giustifica e plaude, a quello che molti Italiani (e le parlo dell’oltre il 60%) riferiscono ad un “INCIUCIO”, è in effetti un Golpe Bianco, (vorrei dire rosso..ma generalmente quelli vengono fatti con i Carri Armati). Premetto che non sono Salviniano in assoluto, per cui, quello che lei ed il partito che lei rappresenta, dichiara inaspettato, era la conseguenza di tanti NO…NO…NO..dei 5 stelle alle proposte della Lega, e la soluzione alle preghiere di Conte, alla BCE e alla Merkel, di “come facciamo con Salvini che vince sui 5 Stelle?. Immediatamente i 5 stelle si sono chiusi a riccio, e votando per la neo presidentessa europea, contro gli alleati, mandano a monte il governo, questi sono gli inizi, NO Tav, No Bretela, NO a questo no a quello. Sono i fatti. Certamente la tempistica del Salvini è stata sbagliata, doveva tirare la spina al governo, il giorno dopo le elezioni europee, dove, i cittadini italiani, che hanno avuto il piacere di votare, cosa che non ci e stata permessa oggi, avendo sancito, NO a questa europa della BCE, e SI ad una compagine SOVRANISTA e POPULISTA. Questo appellativo che state demonizzando, è, oltre ad ESSERE LA VOLONTÀ DEL POPOLO SOVRANO ITALIANO, vuol dire essere, Italiani in una Europa dei Popoli, (lei che conosce in Canada sa bene cosa vuole dire essere Canadesi dell’Ontario, Alberta, British Columbia, ecc ecc sono tutti canadesi, ma di Provincie diverse… ma tutti Canadesi e SOVRANISTI).
Lei scrive, “Se il noi del PD avessimo badato ai nostri interessi..ecc.ecc”…La prego, andatela a raccontare agli altri..alla Merkel e Macron alla BCE..queste fesserie. Sono anni che non venite votati dal Popolo Italiano, sono anni che vi vomitate schifezze tra voi e quelli dei 5 stelle (altra bella compagine, “mai col PD” “mai con il partito di Bibbiano) (e dun giorno vorrei leggere due righe da parte sua su questi vergognosi episodi) … “noi selezioniamo i nostri partner in base alla Fedina Penale pulita”…altra (mi permetta la licenza poetica…altra C..ta..anzi no, non voglio essere volgare, una cosa da voltastomaco) per cui anche voi l’avete fatto per l’ITALIA.
Onorevole, l’avete fatto per la BCE, e per la POLTRONA, che altrimenti non l’avreste mai avuta, visto i sondaggi del Popolo Italiano nemmeno una sedia da spiaggia, anzi avete vinto la Lotteria con questa operazione. L’esempio lampante ? è il piagnisteo, della EX ministra della nostra difesa TRENTA, (donna consusa sulla difesa dl Sacro Suolo Italiano) che dichiara..” dopo tutto quello che ho fatto CONTRO Salvini…non mi avete dato nemmeno uno scannetto???”, ed ha ragione, è stata una battaglia contro un uomo, un nemico, e per la BCE, no per NOI ITALIANI.
MI permetta, di rileggere una sua riga, dove scrive, che la nostra è “una democrazia rappresentativa” ci spieghi chi vi ha rapprentato, chi vi ha votato e chi vi ha chiesto di fare gli interessi degli Italiani in Italia ed all’Estero, ci spieghi come siete arrivati alle poltrone?
Poi mi, e ci spieghi, perché “l’appello alla piazza, col le bandiere ITALIANE, fatta dalla Meloni ed ora da Salvini (visto che non ci avete fatto votare) contro questa decisione, è una china (lei scrive) PERICOLOSISSIMA, e da quando in qua, scendere pacificamente in piazza per esprimere il disappunto contro questo Governo (che io definisco un Golpe Bianco) è una cosa “PERICOLOSISSIMA”.
Ora non si può più manifestare il proprio dissenso a questo inciucio, benedetto con (gl’e lo scrivo in inglese) immediato endorsement, di questa Europa delle Banche, quell’Europa che ha mandato al lastrico le nostre industrie, che ci ha fatto invadere di prodotti provenienti dal nord-africa, un’immensità di schifezze immonde, penalizzando il nostro Made in Italy, e le nostre industrie; della Chiesa, da Mattarella, che vi ha messo il tappeto rosso, con Napoletano (ovviamente, plaudendo alla sua “Sinistra” causa) e ci aggiunga, l’endorsement dello stupidotto di Trump, che non ha capito una mazza, che ha premiato Conte per la politica dei porti chiusi, “Salviniani” e contro la clanestinità, e che voi da vecchi volponi avete fatto vostro, sapendo di mentire, sapendo che riaprirete alla clandestinità.
CLANDESTINITÀ, che non ha niente a che fare con l’umanità, ma con la politica del “volemose bene”, favorendo, per esempio la Mafia Nigeriana, la droga e prostituzione. C’e differenza tra le vittime dell’usura francese, il bombardamenti della Libia e i “migranti” e i “clandestini”, e le Capitane che sperorano i nostri battelli, e che viene premiata dalla Francia, che ci rimanda al confive di Ventimiglia i non graditi da Mounsier Macron. Spieghi al lettori come funziona qui in Canada, sulle norme sull’emigrazione e cosa succede ai clandestini ? Lei non vuole tacere sulle altre argomentazioni, per esempio sui vostri 26 punti, del contratto delle poltrone, che noi Italiano non abbiamo, visto, e non votato, proprio come un contratto da “mercato della vacche”, dove i due contraenti si sputano la mano e si abbracciano, per sancire la compravendita, e come testimoni “i nani – per il valore politico dello 0,2%” dell’estrema sinistra, che anche loro, ci spieghi, come mai sono al governo con queste percentuali?
Lei scrive: Voglio tralasciare, il banco di prova…ma si rende conto di quello che scrive…un banco di prova sul Futuro dei nostri giovani…un banco di prova, siamo ancora lle PROVE? Non c’e niente da provare, avete distrutto il futuro e i sogni dei nostri giovani, li avete messo in condizione di scappare dall’Italia (e il Canada e Vancouver, da dove scrivo, è piena di giovani italiani), per le vostre politiche, contro la Famiglia, l, lavoro e i giovani (reddito di cittadinanza, una elemosina per non investire sui nostri giovani, che è differente dal sussidio di povertà che avrebebro diritto i circa 5.000.000 di italiani in stato di povertà.
Nessuno che ha fatto un piano casa ed agevolazioni per i giovani per mutui/casa agevolati, non avete fatto un piano famiglia per aiutare i giovani a sposarsi, non avete fatto nessun piano per le natività, ed ecco che i giovani scappano e cercano di farsi una famiglia e figli all’estero. A questo aggiungo la distruzione delle nostre micro e medie industrie, tartassandoli di tasse e messe in condizioni di chiudere, o suicidarsi..oh si, mi dimentico, avete fatto tutto questo..avete privilegiato i Rom e clandestini cacciano italiani dalle loro case, avete privilegiatola clandestinità per abbassare il costo del lavoro, schiavizzando e favorendo il Caporalato e il lavoro nero (spero che sia politicamente corretto) per poi lamentarvi che i nostri giovani non vogliono lavorare, e scappano. Vogliamo parlare dei nostri anziani che raccattano cibo nei cassonetti..Concludendo vi siate turati il naso per attuare un governo per “GLI ITALIANI” Onorevole Francesca La Marca, vi siete turati il naso a tutto questo ed anch’io mi auguro che si volti pagina, e che gli Italiani in Italia e gli Italiani residenti all’Estero (mi permetta una citazione del compianto On.Tremaglia che ha veramente fatto tanto per noi, e non ci ha mai definito emigranti, ma Italiani residenti all’estero), votino il proprio governo e che non ci venga paracadutato dagli ordini della BCE, e da una compravendita di poltrone, peggio della Prima Repubblica. Io virtualmente dal Canada, sarò al fianco di tutti gli Italiani in Italia in quella piazza per dire “no in mio nome” e “al voto Subito”.

Giovanni Trigona
Quanto ricevuto dai lettori e pubblicato dal Marco Polo rispecchia esclusivamente l’opinione dei lettori suddetti.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News