Kim Jong-Un e Donald Trump: il duello finale

La notizia del nuovo vertice fra Corea del Nord e Stati Uniti arriva dopo l’incontro fra Trump e Kim Yong Chol a Washington. Un meeting in cui il presidente Usa ha voluto ribadire la volontà di dialogare con Pyongyang, ma ha anche riconfermato l’impegno affinché la Corea del Nord smantelli il suo programma nucleare e il suo arsenale. “Il presidente Donald Trump ha incontrato Kim Yong Chol per un’ora e mezza per discutere della denuclearizzazione e di un secondo summit, che si svolgerà verso la fine di febbraio”, ha detto la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders. “Il Presidente – ha proseguito la portavoce – non vede l’ora di incontrarsi con il presidente Kim in un luogo che sarà annunciato in un secondo momento”.

L’incontro con Trump è arrivato dopo un incontro a porte chiuse tra l’inviato di Pyongyang, il Segretario di Stato Mike Pompeo e l’inviato speciale degli Stati Uniti per la Corea del Nord, Stephen Biegun. L’incontro è avvenuto questa mattina al Dupont Circle Hotel nel centro di Washington. Secondo quanto riferito dai media americani, il negoziatore nordcoreano portava con sé una lettera di Kim a Trump.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Primero Cleaning ServicesPrimero Cleaning ServicesPrimero Cleaning Services
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News