Il Centro 42nd Anniversary Fundraising Gala

Di Vicky Paci

Il Centro Culturale Italiano di Vancouver ha compiuto 42 anni festeggiando il compleanno con una cena di gala: il presidente Michael Cuccione ha voluto attorno a se circa 300 affezionati amici che con la loro presenza ed il loro cuore hanno permesso di aiutare il centro nelle sue iniziative e nei suoi progetti. La serata è iniziata alle ore 6pm. con l’apertura dell’asta silenziosa dove erano esposti i doni degli sponsor a disposizione di chi aveva fatto l’offerta maggiore magari sorseggiando un aperitivo del vicino open bar mentre l’asta dal vivo di donazioni “con il cuore”, banditore l’insuperabile Michael Cuccione, ha messo in palio premi interessanti come viaggi e soggiorni in Italia. Alle ore 7,30pm circa sul palco è salito il direttore culturale Giulio Recchioni, splendido maestro di cerimonia, che nel dare il benvenuto ha voluto salutare gli ospiti tra cui consiglieri comunali, leader, politici ed alcuni past presidents del centro e molti delle società affiliate presenti.
L’ottima cena (sui tavoli il depliant con il programma, il menu ed i saluti di John Horgan, premier della British Columbia) è stata intervallata dal saluto di Cuccione e delle autorità che hanno voluto portare il loro contributo: elencarli sarebbe veramente una enumerazione di nomi ed il gran numero di personaggi pubblici presenti ce lo impedisce, noi preferiamo citarne uno che li rappresenta tutti (il vice console d’Italia Mr. Pasquale Bruni) e dare spazio ai volti con le foto che parlano da sole per dire di quanta stima ed interesse gode il centro nato come la casa degli italiani ma con il tempo diventato anche quella dei canadesi che vi trovano accoglienza e buon cibo. Una standing ovation ha accolto Mr Pasquale Wally Buono, insignito della Hall of Fame, dirigente sportivo e allenatore di football. È il direttore generale e vice-governatore dei British Columbia Lions che militano nella Canadian Football League ed è uno dei tanti esempi di come gli italiani si siano integrati e distinti in questo grande Paese che accoglie e fornisce le possibilità di emergere a chiunque abbia buona volontà. In questi casi la commozione è d’obbligo e Wally nel suo saluto oltre ai ringraziamenti ha voluto ricordare la sua famiglia, senza dimenticare le sue origini italiane e specialmente i suoi genitori. La colonna sonora della serata ha visto le mirabili esibizioni degli artisti dell’Opera città di Vancouver con le performance di Michelle Koebke (soprano) e Roger Parton alla tastiera, a seguire Simone Saviane ed infine Gianni Fuoco con la sua band (un veterano del centro) per far ballare gli ospiti. Tutto questo mentre sui monitor passavano le immagini della posa prima pietra del centro, i soci fondatori e le foto raffiguranti le tantissime iniziative nel corso degli anni e magari qualcuno si sarà pure commosso nel rivedere il papà o il nonno capostipiti di quello che ora è diventato il sodalizio. Un ringraziamento agli sponsor (anche qui sarebbe impossibile elencarli tutti), agli organizzatori, a chi ha cucinato e servito la cena e tutti coloro che hanno permesso (anche fuori dai riflettori) il successo della favolosa serata. Happy Anniversary!

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News

Scroll to Top