Il Canada nelle prossime settimane limitazioni ancora a lungo e pacchetto di aiuti economici

Di Vicky Paci

“Prepariamoci a vivere in una società dove distanziamento sociale e mascherine diventeranno parte integrante della nostra vita quotidiana fino a quando non sarà sviluppato un vaccino e la tempistica dovrebbe essere da un anno ad un anno e mezzo”. Il primo ministro Justin Trudeau lo ha detto chiaramente qualche giorno fa e mentre scriviamo in Canada i casi confermati di Covid19 sono circa 31 mila, un numero non elevatissimo se confrontato con paesi come Cina, Italia, Spagna, Francia, Stati Uniti d’America che hanno maggior densita’ di popolazione: da noi il virus ha avuto uno sviluppo lento e si e’ presentato piu’ tardi rispetto agli altri ed anche se la curva sale, per ora, la pandemia è abbastanza sotto controllo e le misure messe in cantiere, almeno in BC, sembrano funzionare.


Ma la domanda che ci poniamo tutti e’ Quando vedremo la luce in fondo al tunnel? Quando potremo di nuovo entrare in un negozio, passeggiare per strada senza la paura che il nostro vicino sia malato e possa contagiarci o il contrario? Le prime proiezioni per il mantenimento delle attuali misure restrittive parlavano di luglio e come sopra detto la social distancing dovra’ diventare normalita’ fino a che non ci sara’ un vaccino.
“Mantenere le distanze e’ la misura fondamentale che potra’ contribuire a minimizzare la trasmissione del virus ed e’ una delle cose che tutti noi possiamo e dobbiamo fare” lo stanno ripetendo tutti i giorni sia Trudeau che i medici. Inoltre il primo ministro che nei giorni scorsi vevaa partecipato al vertice in teleconferenza dei leader G7 ha confermato che i confini tra il Canada e gli Stati Uniti rimarranno blindati almeno ancora per 30 giorni perche’nonostante gli ottimi rapporti con gli Stati Uniti non è assolutamente giunto il momento di abbassare la guardia “tutti gli Stati hanno approvato delle restrizioni per i loro cittadini che vogliono andare all’estero, noi seguiremo le nostre ancora per molte settimane”. Il primo ministro ha inoltre aggiunto
“Non sappiamo quando questa emergenza finirà sicuramente le restrizioni rimarranno in vigore per settimane.

Dobbiamo essere cauti e vigili. Non possiamo gettare i sacrifici che abbiamo fatto fino a questo punto e rischiare di subire una nuova ondata di contagi peggiore della prima. Quindi, rimanete a casa, lavatevi le mani, se dovete uscire mantenete la distanza di due metri dagli altri”. Certamente tutti siamo coscienti che per tornare alla normalita’ ci vorra’ molto tempo e non sappiamo se questa cosiddetta “normalita’” sara’ come prima della pandemia o cambieranno alcune abitudini per sempre: in Canada come negli altri Paesi a soffrire sono state tutte le attivita’ economiche ma ci si augura che il periodo difficile duri pochi mesi cosi che potra’ ripartire l’economia. Trudeau nei giorni scorsi ha assicurato “il supporto non manchera’ non importa quanto lungo sia il periodo della pandemia”.
Ed ha annunciato una nuova modifica nel piano d’aiuti messo in piedi dal governo federale per affrontare la crisi. Noi altro non possiamo dire o fare se non “vivere alla giornata” ed aspettando che si attenui la morsa del virus che ora ci spaventa.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Subscribe
Notify of
guest
9 Comments
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
MARCO
MARCO
2 years ago

Ma la domanda che ci poniamo tutti e’ Quando vedremo la luce in fondo al tunnel?I tell politicians that the light will be seen, when all precautions are made available to citizens: masks, hand sanitizing gloves and swabs to check the positivity of people at COVID 19. All this I have not seen yet.This is an important clarification that as a journalist you have forgotten to write.

Anna Maria Moretti
Anna Maria Moretti
2 years ago

Evreyone can be critical, we can do bad very easily, unfortunately this people they hide behind nick names on the internet are good for nothing!When you want to voice out your opinion,come out of your rabbit hole and do it!It’s called courage and is one of our biggest quality as human beings!Do you lack courage?

Anna Maria Moretti
Anna Maria Moretti
2 years ago

Courage antonyms: cowardice, I made it simple for you…

MARCO
MARCO
2 years ago

do you work for Marcopolo?????????

Vicky
Vicky
2 years ago

Gentile signor Marco visto che il pezzo l’ho scritto io vorrei dirle “confrontiamoci vis a vis” . Naturalmente quando finiranno le restrizioni. Magari potrebbe darmi buoni suggerimenti guardandomi in faccia. Mi perdoni la franchezza ma io sono abituata a dire e sentirmi dire le cose di persona. E’ sempre deludente e scusi “codardo” nascondersi.
Vicky Paci

ADVERTISEMENT
ADVERTISEMENT
SfinakiSfinakiSfinaki
ADVERTISEMENT
ADVERTISEMENT

Latest News

9
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Scroll to Top