Europei, l’Italia batte la Spagna 4-2 ai rigori e vola in finale

Torniamo a Wembley, il sogno continua. La finale è nostra, conquistata ai rigori, con un’altra impresa, una gara di grande sofferenza, di cuore. Per Spinazzola, che ha sofferto più di tutti da casa dopo l’operazione, per tutti gli italiani. Da una mancata qualificazione ai Mondiali a una finale europea: è stata una cavalcata magica, pazzesca. Trentatré gare senza sconfitte per Mancini, l’ultima risale al 10 settembre 2018. Adesso ci giochiamo la finale di Euro 2020. Anche Luis Enrique si inchina. La Spagna ha fatto la sua partita, la migliore di questo europeo: a tratti ha giocato anche meglio, ha creato più occasioni da gol ma alla fine ha perso. Decisivo Morata, nel bene e nel male. Escluso a sorpresa dai titolari, è entrato e ha portato la Spagna ai supplementari con il gol del pareggio. Poi ha sbagliato il rigore decisivo. L’Italia invece è stata cinica, spietata e fredda anche dal dischetto, nonostante i tentativi di distrazione di Unai Simon. Ha sbagliato solo Locatelli, il primo: e di solito chi sbaglia per primo, alla fine vince. Così è stato. Adesso sognare è lecito. Domenica in finale ci sarà la vincente tra Inghilterra e Danimarca.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Subscribe
Notify of
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Maria T. Balbo Pagnan
Maria T. Balbo Pagnan
3 months ago

Che grande soddisfazione, Evviva l’Italia!!! e speriamo che domenica sia una grande vincita.

Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
AnnieAnnieAnnie
ADVERTISEMENT
SfinakiSfinakiSfinaki
ADVERTISEMENT
ADVERTISEMENT

Latest News

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Scroll to Top