Cosa preparare a pranzo?

Di Marzia Molatore

Lasagne alla Bolognese

Ingredienti:
200gr Pasta all’uovo per lasagne
70gr Parmigiano Reggiano
Burro per imburrare la teglia q.b.
Ragu’:
1kg Carne macinata di manzo
1 Carote
1 Costa di sedano
1 Cipolla
3 cucchiai Olio extravergine di oliva
100ml Vino bianco 
30gr Concentrato di pomodoro
1l Passata di pomodoro
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Besciamella:
1l Latte intero 
100 gr Farina 
Sale q.b.
Pepe nero macinato q.b.
Noce moscata macinata q.b.

Preparazione:
La prima cosa da fare e’ preparare un buon ragu’. Il ragu’ comincia sempre con un bel soffritto fatto tagliando carota, cipolla e sedano. Soffriggi il soffritto in una pentola con olio per 10 minuti. Adesso aggiungi la carne macinata e falla rosolare per circa 25 minuti circa, dopodiché sfumate con il vino bianco. Quando la parte alcolica sarà evaporata, aggiungi il concentrato di pomodoro diluito e la passata quindi fate cuocere per circa un paio d’ore o anche di piu’, regolando sale e pepe. Quando il ragù e’ quasi pronto, potete preparare la besciamella facendo sciogliere il burro al quale aggiungerete di getto la farina mescolando velocemente per non creare grumi. A fuoco basso poi aggiungete il latte, il sale e la noce moscata grattugiata, e sempre mescolando fate restringere. Quando tutti gli ingredienti sono pronti puoi cominciare ad assemblare le tue fantastiche lasagne. Metti in una pirofila imburrata uno strato di besciamella, uno di sfoglia all’uovo sbollentata per pochi minuti, un altro di besciamella e uno di ragù, aggiungete anche una cucchiaiata di parmigiano grattugiato dopo aver mescolato un po’. Proseguite in questo modo fino a consumare tutti gli ingredienti a vostra disposizione.
Sull’ultimo strato mettete abbondante sugo e una generosa manciata di parmigiano. Infornate a 180 gradi per circa 45 minuti, gli ultimi dei quali solo con funzione grill. Sfornate e lasciate intiempidire qualche minuto, tagliate a fette e servite.
Il segreto per avere delle buone lasagne e’ quello di coprirle l’ultimo strato con abbondante sugo cosi’ non si seccano.

Casatiello Napoletano

Ingredienti:
600 gr farina
350 ml acqua tiepida
150 gr lievito di birra fresco
1 cucchiaino zucchero
pepe
170 gr di sugna
3 uova bollite e tagliate a pezzi
100 gr salame
100 gr prosciutto cotto
100 gr mortadella
100 gr provolone
100 gr scamorza
70 gr Pecorino o Parmigiano
2 cucchiaini sale
Una bella manciata di pepe
4/5 uova per la decorazione
1 uovo per spennellare sopra

Preparazione:
Sciogli il lievito in acqua tiepida e aggiungi lo zucchero.Metti la farina su una spianatoia e aggiungi l’acqua e il lievito. Impasta e fai assorbire l’acqua alla farina. Aggiungi la sugna man mano, lasciandone circa 20 grammi da parte per spalmarla sul casatiello, e nel ruoto. Aggiungi ora il sale e una bella manciata di pepe.Lavora bene l’impasto con tanto love e aggiungi il pecorino o il Parmigiano. Forma una bella palla e lascia lievitare per un paio d’ore coperto da un canovaccio umido.
Dopo la prima lievitazione, stendi l’impasto formando un bel rettangolo, ricordandoti di metterne da parte un po’ per la decorazione finale del casatiello.
Spalma 10 grammi di sugna e comincia ad aggiungere I salumi e I formaggi tagliati a dadini e alla fine le uova. Alcuni non mettono le uova soda, a noi piacciono. Quando hai disposto I salumi, formaggi e uova comincia ad arrotolare il casatiello dalla parte della lunghezza. Questa operazione e’ molto delicate. Ungi il ruoto con la restante sugna, e disponi il rotolo nello stampo, unendo bene le estremita’.
Fai lievitare per almeno 3 ore, tutta la notte sarebbe meglio. Quando e’ lievitato, con il pugno della mano fai una leggera pressione e metti le uova.
Dovrai farlo 4/5 volte. Metti le uova e con la restante pasta fai delle striscioline a forma di croce. In un piatto sbatti un uovo e spennellalo sopra il casatiello e tutto intorno. Questo fara’ si che rimane bello umido in cottura. Inforna a 340 gradi per un oretta, finche’ diventa dorato.
Buon Appetito e Buona Pasqua.

Costolette d’agnello

Ingredienti:
I0 Costolette di agnello
4 cucchiai di olio
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di aceto rosso
2 cucchiai miele
2 spicchi d’aglio schiacciati
Tanto rosmarino
Salvia, timo
Sale
Pepe
Tanto love

Preparazione:
Taglia via il grasso dalla carne e comincia a preparare la marinatura. Mischia tutti gli ingredienti e mettili con la carne in un sacchetto di plastica con chiusura ermetica. Riponi in frigo e lascia marinare per 24/48 ore. Al momento di cucinarle, toglietele dalla marinata e ripulitele dagli aromi. Metti la carne sul BBQ ben caldo e cuocila 4/5 minuti per lato! Buon Appetito e Buona Pasqua!

Pastiera Napoletana

Ingredienti per la frolla:
300 gr farina
120 gr burro temperature ambiente o strutto
120 gr zucchero
1 uovo
1 tuorli
2 cucchiaini lievito
Buccia limone
Pizzico sale
1 cucchiaino raso di fiori d’arancio o millefiori
Ingredienti per la crema di ricotta:
400 gr ricotta
300 gr zucchero
3 uova
2 tuorli
Mezzo cucchiaino canella
1 cucchiaio fiori d’arancio o millefiori
60 gr canditi
Ingredienti per la crema di grano:
400 gr grano precotto per pastiera
200 gr latte
Buccia arancio
Buccia limone
30 gr di burro

Preparazione:
Il giorno prima che voglio preparare la pastiera passo la ricotta al setaccio e la metto in una bowl con lo zucchero e la faccio riposare in frigorifero tutta la notte. Lo stesso giorno preparo la frolla e anchessa la faccio riposare in frigo. La ricotta deve assorbire tutto lo zucchero, quest’ultimo infatti deve scioglersi completamente. Il giorno della preparazione della pastiera preparo la crema di grano. In un pentolino metti il grano precotto, il latte, il burro e le bucce degli agrumi. Accendi il fuoco e cucina per circa mezz’ora, finchè il composto diventa cremoso e vellutato. A questo punto preleva circa 150 grammi e frullalo. Con questo step il composto risulterà ancora più cremoso. Suggerisco di non frullarlo tutto perche’ la particolarita’ di questo dolce sono proprio i cicchi di grano che si mischiabo al composto fuido. A questo punto unite i le due parti e fatele raffreddare. Ora prendete la ricotta dal frigo e aggiungete la cannella e le uova, una alla volta.Infine aggiungete gli aromi.Il risultato finale dovrà essere una bella crema liscia. Aggiungi ora i canditi e quando la crema di grano e’ completamente fredda aggiungi la alla ricotta. Il ripieno è pronto ora e’ giunto il momento di creare la base di crostata. Prendi una teglia rotonda con diametro 28/30 cm. Con l’aiuto della carta da forno stendi la frolla fino ad ottenere un disco con spessore di 4 mm e con un diametro di 28/30 centimetri. Ricordati di tagliare via un pezzo per le strisce. Solleva la carta da forno e mettila nella teglia rotanda, tagliando via gli eccessi. Con una forchetta fai dei buchi sul fondo. Ora forma le tipiche strisce larghe circa 1 oppure 1,5 cm. Metti le strisce in freezer, questo fara’ si che non si rompano nel momento dell’assemblaggio finale. Prendi la crema di grano e ricotta e versalo nella tortiera lasciando circa 5/6 mm di spazio dal bordo. Prendi le prime 3 o 4 strisce e mettile sulla pastiera distanti circa 4 cm. Adagia ora le altre strisce in modo che si incrociano. Metti la pastiera in frigo per un’oretta prima di cucinarla. Cucinala in forno caldo 350 per 1 ora e 40-50 minuti. Buona Pasqua!

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Primero Cleaning ServicesPrimero Cleaning ServicesPrimero Cleaning Services
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News