Canada Day anche quest’anno è stato un successo

Di Vicky Paci

Finito il Canada Day 2019 che anche quest’anno è stato un successo: una parentesi emozionante e frizzante nel calendario estivo canadese con tanta gente.
Ogni anno gli organizzatori cercano di migliorarsi ma sempre con il sorriso e la disponibilità dell’accoglienza: grandi e piccini immersi nello stesso divertimento di sana allegria indossando le stesse bandierine con i colori nazionali ed ancora oggi, dopo qualche giorno, molte abitazioni sono decorate con il vessillo canadese.


Tanti momenti bellissimi, vissuti con intensità, un apoteosi, una vetrina animata di eventi ludici e gastronomici senza disdegnare la cultura: e il meteo che almeno per un giorno è stato complice donandoci sole e caldo.
Le celebrazioni sono iniziate con il tradizionale benvenuto istituzionale ai nuovi cittadini canadesi poi dalle ore 11 tanta gente si è riversata su downtown formando un’unica grande macchia multicolore per assistere agli eventi preparati con cura e professionalità, dalle attrazioni per i giovani a quelle per i bambini, alla parata fino alle esibizioni dei gruppi musicali e dei balletti.


E, come dimenticare i fuochi artificiali? Sono il faro che ogni anno richiama in riva al mare una folla di persone entusiaste. La festa ha registrato il tutto esaurito anche nei dintorni: i centri limitrofi, da Burnaby a New Westminster, a Richmond, Surrey, Coquitlam, Fort Langley fino a Whistler Village si sono preparati per onorare al meglio la ricorrenza e quasi tutti hanno terminato la serata con i fireworks.


Noi arriviamo da un paese, l’Italia, dove scrivevamo “a dimostrazione che le persone hanno ancora tanta voglia di divertirsi nonostante il periodo difficile”: in questo luogo magnifico che si chiama Canada non possiamo dire queste parole ma la gente entusiasta si diverte tutta allo stesso modo pur con meno problemi economici animata da quell’amore per la patria, anche acquisita, che ogni anno aumenta e dalla voglia di stare insieme perchè questi eventi uniscono le tante persone sole che per un pomeriggio lo saranno di meno.


L’anniversario, lo ricordiamo, viene celebrato anche dai canadesi che in quel giorno si trovano all’estero.
Come sappiamo Vancouver è un vivaio di comunità ma abbiamo visto una bella e convinta condivisione di ideali tra le etnie presenti in una città che ha dato loro quella tranquillità di vita che forse in altri luoghi non troverebbero.
Un particolare pensiero di riconoscenza ai volontari ed alle forze dell’ordine che al servizio della comunità hanno svolto un lavoro eccellente nel vigilare su tutta la manifestazione.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News