Annie’s Place inaugura la nuova sede a Burnaby

By Anna Foschi

Una festa in famiglia, un pomeriggio trascorso in modo simpatico, in allegria e semplicità, riscaldato dal calore dell’amicizia.
Potrebbe sembrare così a prima vista ma l’inaugurazione della nuova sede di “Annie’s Place” che si è svolta a Burnaby il 1 ottobre è stato invece un avvenimento ufficiale alla presenza di dignitari della città di Burnaby e importanti rappresentanti della comunità italo-canadese.
Un evento curato nei minimi particolari con molto gusto e raffinatezza ma senza ostentazione, anzi con il tono informale che si riserva agli incontri con i vecchi amici.
Proprio per questa sua caratteristica di spontaneità questo evento è risultato gradevolissimo, premiando con un bel successo l’impegno e il lavoro di Lina Fronzo e Dena Kae Beno, le fondatrici di “Annie’s Place.”
Di cosa si tratta? In quale campo opera questo collettivo di professionisti qualificati? Immaginiamo di essere una persona anziana, magari con dei problemi di salute e di mobilità che impediscono o almeno diminuiscono notevolmente la capacità di tener dietro a tutte le incombenze della vita quotidiana.
O anche di essere una persona che vive sola e che sta riprendendosi da un intervento chirurgico o da un incidente.
Non sempre si può fare affidamento sui famigliari.
Ci sono anche molti anziani che sono davvero isolati, senza una rete di relazioni famigliari e sociali.
“Annie’s Place” provvede un servizio efficiente che risponde aile particolari esigenze della clientela in maniera personalizzata, creando una atmosfera di fiducia e offrendo anche un sostegno emotivo.
Per il personale che lavora nel collettivo “Annie’s Place” il cliente o la cliente è prima di tutto “una persona” con la quale instaurare un rapporto professionale che garantisce rispetto, sostegno e calore umano a complemento dei servizi offerti su ampio raggio, che vanno dall’assistenza sanitaria di base all’accompagnamento dal medico di famiglia o ai laboratori di esami medici, alla pianificazione di diete adeguate, alla gestione delle varie necessità per la casa e la vita quotidiana. Un servizio così, rivolto alla comunità italiana locale e alle altre comunità costituisce una ricchezza umanitaria e un valido sostegno di carattere comunitario e sociale per la città di Burnaby, come ha sottolineato l’ospite d’onore Paul Holden, Presidente e Direttore Esecutivo del Burnaby Board of Trade al momento del suo discorso ufficiale dopo il taglio del nastro. Fronzo e Beno mantengono un rapporto costruttivo con la rete degli altri servizi e agenzie che operano nel settore particolarmente i loro partners: Pharmacy Apoteka, Edmonds Health Centre, Point 8 Strength Training and Development, and Murrayville Physiotherapy.
Ci tengono a fare parte della rete comunitaria di sostegno per iniziative necessarie e meritevoli al benessere comune.
Nel corso della cerimonia di inaugurazione hanno infatti consegnato un assegno a Derik Hyatt della Alexandra Foundation, presentato con la Association of Neighbourhood Houses of British Columbia come contributo al Lucy Woodworth Fund, un fondo benefico creato allo scopo di garantire ai bambini di famiglie con modeste possibilità economiche l’accesso alle attività sportive, culturali e la partecipazione a progetti e programmi comunitari.
Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenuti ospiti d’eccezione come il Presidente del Centro Italiano Michael Cuccione, Wayne Leslie, membro del Consiglio di Amministrazione del Burnaby Board of Trade, Maria Teresa Balbo Pagnan, Presidente della Vicentini Society e Vice Presidente del Comites.
E con loro molte delle persone che usano i servizi di “Annie’s Place” e che volevano testimoniare con la loro presenza il loro rapporto di stima e amicizia con Lina, Dena e i loro collaboratori.
Lina Fronzo e Dena Kae Beno, le comproprietarie e fondatrici di “Annie’s Place” hanno una lunga esperienza maturata a livello altamente professionale. Fronzo vanta 17 anni di esperienza come commercialista, e Beno è la Housing and Homelessness Coordinator per la City of Abbotsford. Nato da una idea, da una conversazione fra due amiche consapevoli delle difficoltà che molti anziani incontrano e al tempo stesso della limitata disponibilità di aiuto che le esigenze di vita e lavoro impongono alle famiglie, il progetto “Annie’s Place”, inizialmente rivolto soprattutto alla comunità italo-canadese, si è sviluppato rapidamente e con crescente successo e si estende ora a tutte le persone che possono trarne aiuto e giovamento.
Il gruppo di professionisti che vi collaborano comprende fisioterapisti, assistenti sociali e altri professionisti qualificati in grado di intervenire con soluzioni adeguate alle esigenze dell’anziano.
Sul sito web si possono trovare le informazioni più dettagliate:
www.anniesplace.ca
Photos: www.moldovanos.com

 

 

(From the Marcopolo newsroom)
A family party, an afternoon spent in a pleasant way, in joy and simplicity, warmed by friendship. It might seem so at first sight but the inauguration of the new “Annie’s Place” venue in Burnaby on October 1st was an official event in the presence of dignitaries from the city of Burnaby and important representatives of the Italian-Canadian community. A well-organized, refined event with an eye to details but without ostentation. It had the informal tone typical of old friends reunions.
Annie’s Place is a professional health, home and community services collective that is locally owned & operated. They specialize in client-centered, custom services to meet the everyday needs of anyone requiring the services.
Annie’s Place was formally launched by co-owners, Dena Kae Beno and Lina Fronzo in 2017. The motivation behind starting Annie’s Place came from their own professional and personal experience. They had observed a need for home care providers who could truly focus on the client’needs. They operate within a social business model that is underpinned with a strong commitment of being an inclusive, living wage employer.
Annie’s Place is committed to giving back to the communities that they serve through various ways; such as: volunteering, community contributions, and providing health and wellness seminars and presentations.
A service like this, addressed to the local Italian community and to the other communities constitutes a humanitarian wealth and a valid community and social support for the city of Burnaby, as underlined by the guest of honor Paul Holden, President and Executive Director of Burnaby Board of Trade during his official speech after the ribbon cutting. Fronzo and Beno maintain a constructive relationship with the network of other services and agencies operating in the sector, particularly their partners: Pharmacy Apoteka, Edmonds Health Center, Point 8 Strength Training and Development, and Murrayville Physiotherapy. They are keen to be part of the community support network for initiatives that are necessary and worthy of common well-being. During the inauguration ceremony, they handed over a check to Derik Hyatt of the Alexandra Foundation, presented with the Association of Neighborhood Houses of British Columbia as a contribution to the Lucy Woodworth Fund, a charity foundation created to guarantee access to sports, cultural activities and participation in community projects and programs to children from low-income families. The inauguration ceremony was attended by special guests such as the President of the Italian Center Michael Cuccione, Wayne Leslie, member of the Board of Directors of the Burnaby Board of Trade, Maria Teresa Balbo Pagnan, President of the Vicentini Society and Comites Vice-President.
On their website you can find more detailed information: www.anniesplace.ca

 

 

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
Greater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit UnionGreater Vancouver Community Credit Union
ADVERTISEMENT
Cannoli KingCannoli KingCannoli King
ADVERTISEMENT
Daniela MuranoDaniela MuranoDaniela Murano
ADVERTISEMENT
Annies PlaceAnnies PlaceAnnies Place
ADVERTISEMENT

Latest News

Scroll to Top