ELEZIONI POLITICHE – 4 MARZO 2018 CANDIDATI NORD E CENTRO AMERICA

Francesca La Marca
Camera dei Deputati PD
Mi chiamo Francesca La Marca e alle ultime elezioni politiche sono stata eletta alla Camera dei Deputati nella ripartizione Nord e Centro America della circoscrizione Estero. Permettete, prima di tutto, che mi presenti. Sono nata a Toronto, in Canada, da genitori italiani e cresciuta nella comunità italiana della mia città. Ho conseguito la laurea in lingue (italiano e francese) e filosofia, master e PhD in letteratura francese presso l’Università di Toronto. Ho insegnato in alcune università di Toronto e dintorni e, oltre all’inglese (che è la mia lingua madre) e all’italiano, parlo anche francese e spagnolo. Sono stata presidente della Sicilian Cultural Society of Canada e membro esecutivo del College of Electors, una commissione governativa dell’Università di Toronto. Poi, alle scorse elezioni, questo lungo salto e questa grande responsabilità. A voi, cari concittadini ed elettori del Nord e Centro America, ho promesso di essere una rappresentante “diversa”, impegnandomi ad operare sempre con trasparenza ed onestà.

Rocco Di Trolio
Camera dei Deputati PD
Democratico e progressista da sempre, pragmatico e rivolto al futuro, padre e nonno, Rocco Di Trolio negli ultimi trent’anni è stato l’interlocutore di un costante dialogo con le istituzioni italiane, facendosi portavoce delle necessità dei propri connazionali e promuovendone la cultura, le tradizioni e la lingua italiana, al di là dei propri confini. Attualmente è riconosciuto come punto di riferimento per i giovani emigranti italiani, che trovano in lui la guida necessaria per l’inserimento nella comunità canadese, colmando la mancanza delle istituzioni italiane estere. Tra il 1989 ed 1990 accetta di trasferirsi a Vancouver per dirigere gli uffici del Patronato INCA-CGIL, proseguendo l’attività di tutela dei diritti degli italiani all’estero. In tale ottica organizza numerosi incontri, convegni, dibattiti sui temi correlati all’emigrazione, ai giovani, alle donne e agli anziani tra cui la “1^ Conferenza sulla previdenza italiana”, la conferenza internazionale su Il ruolo della donna nell’immigrazione, i convegni con delegazioni regionali: Campania, Sicilia, Puglia e Basilicata.

Giovanni Faleg
Camera dei Deputati PD
Giovanni Faleg ha 34 anni,è fiorentino, vive e lavora a Washington DC dove è segretario del Circolo Pd dal 2015.
Dal 2014 al 2018 ha lavorato come consulente alla Banca Mondiale, come specialista nella pianificazione ed esecuzione di interventi di sviluppo in aree di crisi e post-conflitto, in particolare in Africa e nel Mediterraneo; e dal 2011 come ricercatore associato presso il Centre for European Policy Studies (CEPS) di Bruxelles e l’Istituto Affari Internazionali (IAI) di Roma.
Il suo approccio: avere un rapporto stretto con le comunità di italiani all’estero, ascoltarne i bisogni e costruire insieme un’azione politica forte e costante. Trovare ed attuare soluzioni per rispondere ai problemi dei cittadini italiani, andando oltre le ideologie, con passione democratica. E dare maggiore sostegno agli italiani in questo lato dell’Atlantico che fino ad ora non sono stati adeguatamente supportati: studenti, ricercatori, imprenditori, giovani professionisti.

Isabella Di Valbranca
Camera dei Deputati PD
Nata a Roma, dopo aver frequentato il Liceo Classico Giulio Cesare mi sono laureata alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università La Sapienza di Roma, per perseguire una carriera da avvocato o diplomatico.
A Londra ho studiato Common Law alla Westminster University of London per approfondire le differenze fra il diritto continentale e quello anglosassone, e International Business alla UC Berkeley Extension.
Dopo alcuni anni di pratica come avvocato al Tribunale Civile di Roma, sono diventata giornalista pubblicista. Oltre a scrivere su varie testate online e cartacee, ho collaborato con Rai International come autrice e conduttrice radiofonica di vari programmi culturali e sul cinema italiano, diventando critica cinematografica e inviata speciale a film festival internazionali tra i quali Venezia, Cannes e Berlino.
Sono inoltre Segretario del Circolo PD di San Francisco, una realtà in continua crescita.

Basilio Giordano
Camera dei Deputati Salvini Berlusconi Meloni
Nasce il 3 febbraio del 1952 a Frascineto (Cosenza, Calabria), frequenta il Corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne all’Università “La Sapienza” di Roma (1972-1977) e, contemporaneamente, lavora in Vaticano, alla Congregazione di Propaganda Fide. Nel 1976 consegue il ‘Diploma di Giornalismo’ presso l’Università Urbaniana”di Roma. L’anno seguente si trasferisce a Montréal (Canada), dove nel 1980 ottiene il Diploma di Laurea in Arte e Scienze presso l’Université de Montréal.
Nel 1986 rileva Il Cittadino Canadese, il primo giornale italiano in Canada (fondato nel 1941) e ne diventa editore e direttore; successivamente fonda il settimanale in lingua spagnola La Voz ed i mensili la Voce di Montréal e la Gazzetta del Québec, che pubblica fino al 2007.
È iscritto all’Albo dell’Ordine Nazionale dei giornalisti di Roma ed è membro della Fédération Professionnelle des Journalistes du Québec.

Matteo Gazzini
Camera dei Deputati Lega-Salvini
Mi chiamo Matteo Gazzini, ho 32 anni e sono nato Bolzano, la piú bella cittá delle Alpi. Sono un imprenditore edile di seconda generazione e pilota d’aereo. Nel 2011, dopo aver lavorato per sei anni in una societá di sviluppo immobiliare, mi sono dimesso e mi sono trasferito in Florida per perseguire la mia passione per l’aviazione. Piu’ tardi, ho deciso di trasferirmi a Syracuse, NY dove attualmente risiedo. Qui, con un partner locale, ho fondato una societa’ di investimenti nel campo immobiliare ed acquisizione d’azienda. Durante la mia gioventú, ho viaggiato per il mondo. Questo mi ha permesso di conoscere altre culture. Parlo correntemente italiano, inglese e portoghese e posso intrattenere conversazioni anche in spagnolo. Vedo me stesso come un conservatore libertario. Credo che i risultati significativi della civiltá non siano venuti dai governi, ma da persone che lavorano e si impegnano. E’ mia intenzione creare una nuova era di vera libertá e democrazia nel nostro paese.

Fucsia Nissoli Fitzgerald
Camera dei Deputati Salvini Berlusconi Meloni
Io sono candidata alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Estero Ripartizione Nord e Centro America, infatti vivo da quasi 30 anni negli Stati Uniti assieme a mio marito e ai miei tre figli. Sono stata impegnata nel sociale a diversi livelli e nel 2013 sono stata eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati. Sono orgogliosa del lavoro svolto per Voi al Parlamento italiano e, anche se alla prima esperienza, sono riuscita ad ottenere alcuni risultati che hanno migliorato la previdenza italiana all’estero, la promozione linguistica, l’erogazione dei servizi consolari e la tutela del Made in Italy. Tuttavia c’è ancora molto da fare ed è per questo che ho deciso di continuare il mio impegno ripresentandomi alle elezioni politiche. Per questo motivo chiedo ancora la Vostra fiducia, per continuare ad essere la Vostra voce nel Parlamento italiano. Pochi e piccoli passi concreti, non promesse irrealizzabili, che con impegno e costanza voglio contribuire a portare a termine, in continuità con il lavoro svolto fino ad ora nel Parlamento italiano.

Vincenzo Arcobelli
Camera dei Deputati Fratelli d’Italia
Fondatore e Presidente Emerito della Associazione Siciliani in Texas e primo degli eletti come Consigliere CGIE per gli Stati Uniti d’America 2015. Nato a Paternò (Catania), da 23 anni negli Stati Uniti in Texas a Dallas. Presidente del primo Comites nella Circoscrizione consolare di Houston. Fondatore della Confederazione dei Siciliani in Nord America (CSNA), nella solidarietà con Birdie per la Vita e con il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo in Texas (CTIM), come coordinatore in Nordamerica. Già paracadutista nella Folgore, dal 1998 ad oggi è Comandante Pilota Istruttore dell’Aviazione Civile commerciale con funzioni di Addetto alla Sicurezza Volo e di investigatore. Operatore nei settori dell’importazione e commercializzazione dei prodotti Made in Italy in USA. Organizzatore della conferenza dei ricercatori italiani nel mondo, della prima parata del Columbus Day in Texas, promotore della lingua e cultura italiana.

Giovanna Giordano
Camera dei Deputati MAIE
Ho deciso di presentare la mia candidatura. Sono presidente del Comites dal 2004 e quest’anno presidente del Comitato dei presidenti dei Comites in Canada. A Montreal il lavoro del Comites è sotto gli occhi di tutti. Lavoriamo per rendere un servizio alla comunità italiana. Siamo diventati un punto di riferimento per molti giovani che hanno dato vita alla Commissione Giovani del Comites. Lavoriamo per facilitare gli scambi di studenti tra scuole canadesi e scuole italiane. Abbiamo realizzato numerosi scambi con alcune scuole specializzate nell’industria alberghiera. In Abruzzo, nel Lazio, in Veneto. Il MAIE secondo me è l’espressione più autentica degli italiani all’Estero e farà sentire in parlamento la voce di tutti gli italiani che oggi, a causa del fallimento della politica tradizionale, non si riconoscono più nei vecchi partiti politici che cambiano nome, ma gli attori sono sempre gli stessi. I vecchi partiti hanno perso credibilità, basta vedere come si dividono e si coalizzano a seconda delle poltrone disponibili.

Antonino Cala’ Lesina
Camera dei Deputati M5S
Vivo a Ottawa dal 2013 e le mie origini sono siciliane. Ho studiato ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni a Catania, ho conseguito il dottorato in Information and Communication Technologies a Trento e mi sono trasferito in Canada per fare ricerca sulle nanotecnologie essendo stato selezionato per lavorare su un progetto di IBM Canada.
Mi sono candidato con il M5S perché da ricercatore apprezzo il fatto che il movimento continui a proporre quelle tematiche innovative in cui mi imbatto giornalmente nelle mie attività di ricerca.
Ad esempio l’intelligenza artificiale e come essa impatterà le nostre vite. Da persona sensibile, mi piace il fatto di mettere al centro del dibattito la qualità di vita degli italiani.
Questo punto dovrebbe essere scontato, ma nella politica italiana degli ultimi decenni l’etica è stata latitante.
La politica deve riappropriarsi del suo ruolo primario, che è quello di aiutare le persone ad essere felici.

Angelo Viro
Camera dei Deputati MAIE
Imprenditore con una grande passione politica fin da ragazzo. Marito e padre felice, orgoglioso della mia famiglia. Eccomi qui, questo sono io.
Mi chiamo Angelo, perché mio padre volle mettermi il nome di mio nonno, cosa che poi io ho fatto con mio figlio, mettendogli il nome di mio padre, Orazio.
Mi porto la Sicilia nel cuore, anche qui nella città in cui vivo, Santo Domingo, Repubblica Dominicana.
Questo Paese dei Caraibi mi ha dato moltissimo, ma nel mio DNA ho la creatività degli italiani, che mi ha favorito nel lavoro, e la tenacia e la consistenza dei siciliani, che mi ha portato a non arrendermi mai.
Proprio grazie all’eccellenza del made in Italy sono riuscito a costruire negli anni qualcosa di importante, un gruppo di imprese che porto avanti insieme ai miei figli e a mia moglie Rosario, da sempre al mio fianco.
Sì, perché la Repubblica Dominicana mi ha anche regalato l’amore della mia vita, la donna con cui condivido fatiche e successi.

Leonardo Metalli
Camera dei Deputati MAIE
Leonardo Metalli è nato a Roma il 18 Agosto 1966 e ha studiato al DAMS di Bologna. Parla e scrive in inglese e spagnolo è giornalista professionista dal 1995. Dal 2005 inviato speciale Rai e caporedattore ex Art.11, attualmente in forza nella Redazione Cultura del Tg1. In 27 anni di professione ha sempre coltivato con passione la collaborazione con personaggi storici della televisione italiana, la divulgazione di cultura e spettacoli in Italia e all’estero. E’ stato tra i primi ad occuparsi in Rai di Web e social networking. Nel 1990 e’ il responsabile del Centro Media internazionale dei mondiali di calcio Italia 90, poi si occupa dell’ufficio stampa del Festival di Sanremo, del Salone Internazionale delle Attività Televisive e dell’European Song Contest. Nel 1994 e’ al TV Radiocorriere, dove scrive di cultura e spettacoli, cura inserti speciali e segue manifestazioni canore internazionali.
Nello stesso anno è opinionista per i giovani giornalisti della FNSI nella trasmissione Funari News e collabora con Mino Damato.

Angela Maria Pirozzi
Candidata al Senato per il PD
Sono stata candidata per il mio lungo percorso politico, sociale e professionale. Sono nata a Barletta il 16 novembre del 1962 e, quindi, ho
55 anni. Sono diventata Avvocato in Italia presso la Corte di Appello di Bari e dopo, Master in “Management and Business English” negli Stati Uniti nel 1990. Sposata con Antonio Giannetti dal 1994, due figli, Giorgio e Vincenzo, di 21 anni il primo (laureato in Law, Policy and Government) e 19 anni il secondo che è studente di Biochimica, con il progetto di diventare un medico. In Canada, dopo un periodo di lavoro all’Università di Ottawa come Teaching Assistant, ho lavorato alla Royal Bank of Canada e, ora alla Bank of Montreal. Mi occupo molto di volontariato a tutti i livelli e, come volontaria, per due anni, sono stata Presidente di Tele30, la televisione etnica locale in lingua italiana. Ho una vita politica attiva da oltre vent’anni e, a maggio 2017 sono stata eletta Delegata in Assemblea Nazionale del PD, nella Circoscrizione del Nord e Centro America.

Pasquale Nestico
Candidato al Senato per il PD
Nasco ad Isca sullo Ionio nel 1945 e le miei origini poggiano le propria fondamenta su saldi principi morali e su di una spiccata attitudine al lavoro ed al sacrificio. Dopo un breve periodo come apprendista muratore e dopo averconseguito il diploma da elettrotecnico mi ricongiungo ai miei affetti più cari negli Stati Uniti.
Le sfide non mi hanno mai intimorito e grazie ad una forte cultura del lavoro sono riuscito ad abbattere la barriera linguistica e conseguire due lauree; la prima in Ingegneria Elettronica e la seconda in Medicina presso la Temple University, specializzandomi successivamente in Cardiologia.
Il cordone ombelicale con l’Italia è sempre stato un filo costante nella mia vita e spinto da un forte sentimento filantropico ho fondato il COSMI (St. Marziale Organizing Committee) e successivamente FILITALIA, che, in questo momento conta oltre 25 sedi in tutto il mondo, tra cui Italia, Germania, Brasile e Usa.

Mario Cortellucci
Candidato al Senato Salvini Berlusconi Meloni
Residente a Toronto. Abruzzese nato a Teramo emigra in Canada nel 1962. Considerato uno degli imprenditori più rinomati in Canada nel settore dell’edilizia. Vincitore di numerosi riconoscimenti per la sua attività lavorativa e il suo impegno filantropico in Canada, in Italia e in tutto il mondo.Ha donato centinaia di migliaia di dollari per la ricostruzione e per le vittime dopo il terremoto in Abruzzo e nel Lazio. Ha servito nel consiglio di amministrazione della York Region Police. Insignito di varie onorificenze dal Governo Italiano e Canadese Sposato con quattro figli. Scende in campo, perché crede sia fondamentale portare il governo italiano più vicino alla nostra gente realizzando insieme una grande alleanza tra connazionali all’estero e italiani in Italia. Un nuovo patto che sosterrebbe ancor di più la diffusione della nostra lingua e della nostra cultura. Ha valori e principi molto chiari: crede nell’individuo, nella famiglia, nell’impresa, nello sviluppo, nell’efficienza, nell’innovazione, nella tolleranza e nella solidarietà.

Francesca Alderisi
Candidata al Senato Forza Italia
Conduttrice e autrice televisiva, dall’anno 2000 ha scritto e condotto per migliaia di puntate il programma televisivo di servizio trasmesso da Rai International Sportello Italia in cui sono stati trattati argomenti di comune interesse per chi vive lontano dalla madrepatria, facendo da ponte tra chi vive all’estero e le amministrazioni locali. Dal 2015 ho condotto, sempre per Rai Italia, l’appuntamento quotidiano Cara Francesca raccontando centinaia di storie di vita di italiani e discendenti nel mondo. Nata a Treviso da genitori napoletani, vive a Roma da dove è in costante contatto da quasi venti anni con le comunità italiane all’estero anche attraverso l’attività del suo blog Pronto Francesca in cui documenta attraverso video interviste, i tantissimi incontri con le comunità italiane nel mondo. Nel 2010 viene insignita dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Il connazionale all’estero deve essere considerato a tutti gli effetti un cittadino di serie A!

Giuseppe P. Canciani
Candidato al Senato il MAIE
In passato abbiamo avuto sostanzialmente soltanto 2 scelte di liste per votare il PD e Forza Italia, le quali sappiamo hanno spadroneggiato in Italia. Finalmente e’ qui’ in Canada e nel Nord e Centro America una nuova entita’ SOLO per noi emigranti: il MAIE, Movimento Associativo degli Italiani all’Estero. Con modestia sento di essere un “politico” con esperienza e tra i più qualificati con un programma preciso per rappresentere la nostra comunita’. Risiedo a Toronto, da oltre 40 anni prestati al servizio degli italiani residenti in terra canadese. Ho scelto di candidarmi con il MAIE perché sono convinto che il movimento abbia dimostrato in questi anni di essere nato e cresciuto con un unico obiettivo: migliorare la qualità della vita degli italiani che vivono all’estero e non hanno ancora acquisito tutti i diritti garantiti per legge a tutto il popolo italiano ovunque si trovi. Lasciano il tempo che trovano… so che saprete scegliere bene ed i sono molto fiducioso. Io ci credo, datemi una mano…

Tony D’Aversa
Candidato al Senato per Liberi e Uguali
E’ un imprenditore italocanadese nato a Toronto da genitori italiani.
È presidente e fondatore di un’azienda leader e innovativa nel settore del packaging per prodotti alimentari che sono orgogliosamente Made in Italy.
Ha cominciato la sua carriera di imprenditore da ragazzo seguendo I’esempio di suo padre Aurelio e dei suoi zii Ezio, Pasquale e Nino D’Aversa. La famiglia D’Aversa è radicata nella comunità italiana in Canada da 50 anni e da sempre si è dedicata al servizio di tutti gli Italiani. Tony è infatti attivo all’interno della comunità ed è sponsor di eventi e progetti che sostengono lo sviluppo economico, la cultura e la solidarietà. E’molto lieto e onorato di essere il candidato al Senato di Liberi e Uguali.
Il progetto politico di Liberi e Uguali nasce per restituire speranza nella democrazia a milioni di cittadine e cittadini italiani che oggi non si sentono più rappresentati da nessuno e che hanno bisogno di un cambiamento concreto.

Emilio Barletta
Candidato al Senato Civica Popolare
Nasce a New York e consegue la laurea in Architettura a Firenze il 10 novembre 1989.
Si trasferisce di nuovo negli Usa dove consegue il master nel febbraio 1994. A New York comincia la sua carriera di imprenditore nel campo della costruzione, ristrutturazione e ristorazione di vari locali sparsi su tutta la città di New York. Per citarne alcuni, Osteria Fiorentina, Trattoria Dopoteatro, Zanzibar, Cascina, Merkato 55, Bijoux, Golosi and Hunt & Fish club e per ultimo Donna Margherita. Nel pieno dell’attività di costruzione di questi immobili e di molte altre unità immobiliari nel 2005 viene insignìto del Premio Calabresi Illustri al 69mo piano del Rockefeller Center nel prestigioso Rainbow Room Cipriani organizzato dall’Assemblea Legislativa Calabrese (presente a New York con una delegazione guidata dal vicepresidente Francesco Fortugno e composta dai consiglieri Roberto Occhiuto, Luigi Fedele, Francesco Sulla e Leopoldo Chieffallo) con l’intento di infittire il rapporto con chi negli Stati Uniti promuove l’immagine positiva dell’Italia e della Calabria.

Veronica Navarra
Candidata al Senato Civica Popolare
Imprenditrice, moglie e madre, ha un’importante esperienza nelle Istituzioni Italiane. Tra il 2003 e il 2016 ha dedicato grande parte delle proprie attività al miglioramento della condizione femminile in agricoltura e alla promozione dei prodotti agro-alimentari italiani nel mondo. Il Ministro dell’Agricoltura l’aveva nominata Presidente dell’Osservatorio Nazionale Del Lavoro e delle Imprese Agricole Femminili. La sua grande attitudine e creatività nel sostenere progetti e creare lavoro hanno portato al successo tante iniziative all’estero. Attualmente opera con una propria società a Boston. In molti mi avete chiesto perché mi sono candidata: la risposta è semplice! Sono fiera di essere nipote di emigranti, e consapevole di vivere il mio benessere grazie al lavoro e ai sacrifici dei miei bisnonni e nonni, emigrati dalla Sicilia a New York per la costruzione del ponte di Brooklyn. Non dimentico i momenti passati sulle ginocchia di mio nonno ascoltando ricordi della sua amata Sicilia o le domeniche in cui intonavano canzoni in dialetto.

Dom Serafini
Camera dei Deputati Civica Popolare
Dom Serafini, di New York e Los Angeles. Giornalista, direttore di VideoAge, esperto di televisione ed autore di libri. Da oltre 20 anni impegnato a far conoscere in Italia la realtá degli italiani in Nord America ed, in particolare, in Canada. Si propone di curare gli interessi degli italiani in Canada a partire dal primo giorno, destinando il 20% del suo stipendio da parlamentare alle associazioni di italiani in Nord America, e specialmente in Canada. Il Fondo si occuperá di raccogliere donazioni e stimolare iniziative a sostegno delle associazioni di italiani in Nord America, spesso trascurati fino ai periodi di campagna elettorale. Ci sono molti altri obiettivi che Serafini si propone di raggiungere e di cui nessun rappresentante eletto finora si é mai occupato. L’elenco é lungo, si può prenderne visione sul sito http://www.domserafini.net. In Canada, Serafini collabora anche con diverse reti televisive e case di produzione gestite da italiani e promuove una stretta collaborazione tra Canada e Italia.

Pier Luigi Roi
Camera dei Deputati  Liberi e Uguali
Da 32 anni in Canada, sono stato membro fondatore del primo COM.IT.ES spontaneo di Toronto, ed ho deciso di aderire all’invito del Dott. Gino Bucchino di presentarmi, dopo che i nostri diritti – conquistati dopo 30 anni di dure battaglie- sono stati calpestati. Il Parlamento Italiano ha approvato la legge-truffa che autorizza politici italiani a candidarsi nelle circoscrizioni estere, come se noi, italiani all’estero, fossimo solo e semplicemente un bacino di voti.
Il povero Tremaglia si stara’ ancora rivoltando nella tomba, tradito dalla sua destra! E i nostri eletti in Nord America cosa hanno fatto? Si sono astenuti! Hanno fatto come Ponzio Pilato e se ne sono lavati le mani.
Noi non possiamo votare chi ci chiede il voto dopo averci accoltellato alle spalle come fa fatto il PD, Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia. Nel 2018 siamo ancora cittadini di serie B, quando in Italia, non possiamo usufruire dei servizi sanitari, come ogni altro italiano.

Francesco Ditta
Camera dei Deputati M5S
Classe 1979 Enologo laureato a Marsala nel 2006. Ho svolto svariate mansioni dalla produzione alle vendite internazionali. Risiedo ad Auburn, CA da 4 anni e da 2 sono il titolare di un’ azienda che promuove i prodotti Agroalimentari Italiani in USA, con focus sul Vino.
Mi sono occupato di Scambi Culturali Internazionali per l’Agricoltura per 5 anni permettendo a tantissimi giovani agricoltori e studenti Italiani di effettuare una esperienza di tirocinio in USA.
Priorità: La valorizzazione e la tutela del Made in Italy, la Green Economy e la riorganizzazione delle Istituzioni Italiane all’estero, sono i temi che mi appassionano e sui quali vorrei focalizzarmi di più se me ne sarà data l’opportunità.
Grazie al MoVimento 5 Stelle mi sono interessato agli scandali bancari e ho imparato ad amare ancora di più, se possibile, la Costituzione Italiana, la più bella del mondo, durante le battaglie per il Referendum del 4 Dicembre 2016.

Emanuel Mazzilli
Camera dei Deputati M5S
Sono un ingegnere informatico di trent’anni. Da sei anni lavoro nella ricerca e sviluppo per i giganti tech della Silicon Valley. Ho lavorato nell’Automotive per Mercedes-Benz, da quattro anni lavoro per i Social Network. Mi sono laureato in Ingegneria Informatica con il massimo dei voti in Italia. Ho svolto un semestre in Applied Artificial Intelligence, presso University of Exeter (UK). Ho un titolo di benemerenxa per essermi distinto nella ricerca nazionale ed internazionale, conferito dall’Università di Modena e Reggio Emilia. Ho collaborato con University of Stanford come Technical Advisor. Sono Angel Investor e Advisor di una startup americana di nome GetPlan. Il M5S è l’unica forza politica che ha rinunciato al Finanziamento Pubblico ai Partiti e si finanzia con micro-donazioni. Abbiamo restituito 42 Milioni di Finanziamento Pubblico. Questo è fondamentale, perchè una volta al Governo saremo gli unici ad avere la libertà di fare scelte coraggiose perchè non dovremo rendere favori a nessuno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...