Monica Bellucci a Los Angeles

web1Monica Bellucci, la bellezza italiana per anonomasia, e’ arrivata a Los Angeles per la prima del film The Milky Road, diretto da Emir Kusturica presentato all’Harmony Gold per il festival Filming in Italy creato dalla Agnus Dei di Tiziana Rocca, l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles , diretto da Valeria Rumori e il patronage del Console Generale d’Italia, Antonio Verde.
La Bellucci ha interpretato 67 film e in The Milky Road recita in serbo, non facile lingua. Si meritava una premiazione da parte dell’Italia a Los Angeles, sono inoltre stati premiati l’attrice Paz Vega e Vincent Spano. Tiziana Rocca, sottolinea, come, finalmente, sia stata dedicata una stella sulla Walk Fame di Hollywood a Gina Lollobrigida ha impresso le sue impronte nella cerimonia svoltasi il primo febbraio. Meglio tardi che mai.
Una serata intensa per la Bellucci con un nuovo look e vestita in nero da Dolce e Gabbana ma provata sia per il viaggio come dal fuso orario. La serata oltre al red carpet fissato per le 18:30, e la proiezione del film all’Harmony Gold, dove considerata l’eccessiva richiesta della press, per mancanza di spazio, si e’ pensato ad un secondo red carpet fissato per le 21:30 all’Obica, ristorante, in Sunset Blvd. All’Obica la Bellucci, affamata e stanca si e’ presentata prima delle aspettative, ma questo non ha spaventato l’organizzazione che ha fatto del suo meglio per soddisfarla affinche’ potesse dileguatasi velocemente per concedersi un meritato riposo.
Percio’ il party all’Obica in onore della Bellucci se lo sono goduto gli invitati e il fondale del red carpet che oltre alle interviste ha dato modo a molti ospiti attori d’approfittare della presenza di Ronn Moss (The Bold and Beautiful) e farsi fotografare. Lui gentilissimo non si e’ negato a nessuno ed ha risposto alla nostra domanda Quale ricordo ti e’ rimasto impresso dell’Italia?
A parte la bonta’del cibo italiano , gli amici, quelli mi mancano , e quell’amicizia vera.
Alessandra Dinu originaria di Bucharest, Romania , attrice e conduttrice rumena ci ha parlato della sua esperienza come attrice in Italia Don Gnocchi – L’angelo dei bimbi, Provaci ancora prof!, e le serie televisive Il commissario Montalbano, Carabinieri, Capri.
Lavorare in Italia per me rimane un’esperienza bellissima, c’e’ sempre un’atmosfera piacevole , si e’ circondati da persone che ti fanno sentire a tuo agio. Mi manca molto quel senso d’ essere tra amici.anche sul set. Ovviamente sento la mancanza della qualita’ del cibo italiano che qui’ non si trova. L’atmosfera su un set americano e’ diversa. Ultimamente ho girato un film con Adrien Brody, Antonio Banderas e John Malkovich Bullet Head. Per me e’ stata un’ottima esperienza. Spero d’avere presto un’occasione per tornare inItalia che mi manca molto. (Stella Santambrogio)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...