In vacanze tra le sagre pugliesi

D’estate in Puglia le sagre prosperano. Da Foggia a Lecce, dai Monti Dauni alle Murge, dal lago Varano all’estremo sud salentino. Ovunque pullulano iniziative gastronomiche. E non solo. Danze, musiche e spettacoli sono organizzati per ricordare a tutti, residenti e turisti, usi e costumi locali. Kermesse che rendono vivaci le serate di città e borghi, già allietati dalle brezze tardo pomeridiane. Ed è proprio qui nei piccoli centri, quelli con poche migliaia o addirittura centinaia di abitanti, dove si conservano meglio le tradizioni alimentari. Faeto, Santeramo in Colle, Laterza, Porto Cesareo: sono tutte comunità che prese assieme costituiscono una miniera inesauribile di delizie da gustare. Tra carne arrosto, pesce, sapori locali e vino con questa breve rassegna di sagre pugliesi scopriremo una verità antica ma dibattuta. Si potrà anche ingrassare ma alla fin dei conti a panz i totta crianz. Vale a dire che a pancia piena si vive bene.
SAGRE PUGLIESI : LA CARNE ARROSTO
Arriva la bella stagione e in Puglia le braci ardono. Mentre la legna crepita e le fiamme si alzano sotto incomincia a bruciare la carbonella. E sulla griglia finiscono bombette, bistecche di cavallo, lombi di vitello e lumache. Poi tra un assaggio e l’altro l’ebrezza del fuoco si confonde con quella del vino e il piacere della carne con quello della musica.
SAGRE PUGLIESI : IL MAIALE
Protagonista indiscusso delle sagre pugliesi è il maiale nelle sue varie declinazioni: bistecche, salsicce e prosciutto. Le due aree più attive sono il Salento e i Monti Dauni, dove altre sagre di questo tipo vengono organizzate anche in autunno e in inverno.
SAGRE PUGLIESI : CAPRA E AGNELLO
Nel Gargano piccole comunità come San Marco in Lamis e Rignano rinnovano gli appuntamenti con preparazioni tipiche a base di carne di capra e agnello. Come ad esempio la muscisca, termine che dà il nome anche a un piatto di carne equina. Per quanto riguarda i torcinelli, invece, una ricetta originale è quella degli gnumerèdde suffuchète di Locorotondo (BA), cotti in umido anziché sulla brace.
SAGRE PUGLIESI : IL PESCE
Con più di 800 km di costa le sagre di pesce in Puglia non potevano mancare. Un prodotto che sulla brace regala emozioni ineguagliabili, vere e proprie estasi per il palato. Pesce spada, anguille, seppie e ostriche sulla griglia sono un’avventura assolutamente da non perdere.
SAGRE PUGLIESI : VINO E BIRRA
Quante prelibatezze di carne e pesce! Ma senza bere la bocca si secca come un pozzo nel deserto. Per rinfrescarla a regola d’arte vi consigliamo alcune sagre a tema di vino e birra. Alla salute!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...