Beauty and the Beast

L’idea di Beauty and the Beast nasce dalla fantasia di Jeanne-Marie Leprince de Beaumot. Dalle versioni francese ed inglese  della storia viene scritta la sceneggiatura del film del 1946 diretto da Jean Cocteau. Le prime produzioni animate della Disney di Beauty and the Beast sia del 1930 come la sucessiva del 1950 non ebbero successo, ma il tentativo del 1991, dopo l’ottimo risultato di The Little Mermaid in 3D, fu girato anche Beauty and the Beast usando il nuovo concetto digitale, con le musiche di Alan Menken, la sceneggiatura di Linda Woolverton, liriche di Howard Ashman, le voci di Robby Benson (Beast) e Paige O’Hara (Beauty) e diretto da Gary Trousdale e  Kirk Wise. Il film porto’alla Disney, dall’ investimento di 25 milioni un incasso totale di 425 milioni, la vittoria di un Golden Globe come miglior film per la categoria Musical e Comedy, la prima nomination dell’Academy Award per un film animato, due Oscars per miglior colonna sonora originale  e miglior canzone originale. Nel 2002, il film’ fu selezionato dalla National Film Registry per essere inserito e preservato nella Library of Congress per i suoi significati cuturali, storici  ed estetici. Il 17 marzo Beauty and the Beast, diretto da Bill Condon, ritorna sugli schermi in una versione mista animata e con attori. (Stella Santambrogio)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s