Italian Film Festival Vancouver 2017

Nella serata del 6 gennaio, presso il Vancity Theatre di Seymour Street, si è tenuto il gala di inaugurazione dell’ “Italian Film Fest Vancouver”, manifestazione culturale organizzata dall’Italian Cultural Centre e dal Vancouver International Film Festival, con l’assistenza del Consolato Generale di Italia a Vancouver e dell’Istituto Italiano di Cultura di Toronto. Tra gli ospiti, il Console Generale d’Italia a Vancouver Massimiliano Iacchini con la moglie Sara e numerosi rappresentanti del Centro culturale Italiano.
Dopo il ricevimento inaugurale gli ospiti hanno potuto assistere alla proiezione del capolavoro felliniano “Roma”, classico del cinema italiano del 1972 (nel quale, ricordiamo, è presente l’ultima apparizione cinematografica di Anna Magnani) e del film di Gabriele Mainetti “Lo chiamavano Jeeg Robot” interpretato, tra gli altri, dal sempre formidabile Claudio Santamaria e vincitore nel 2016 di molti premi e riconoscimenti anche internazionali.
Nel corso della manifestazione è prevista la proiezioni di molti film italiani classici e moderni quali “I nuovi mostri” del 1977 di Mario Monicelli, Dino Risi ed Ettore Scola, “Assolo” del 2016 di Laura Morante, “L’amore molesto” del 1995 di Mario Martone, tratto dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante, “La messa è finita” del 1985 di Nanni Moretti, “Le mani sulla città” del 1963 di Francesco Rosi.
Il gala di chiusura della manifestazione culturale si terrà il 12 gennaio con la proiezione dei film “Indivisibili” del 2016 di Edoardo De Angelis e “Splendor” del 1989 di Ettore Scola con Marcello Mastroianni e Massimo Troisi.
Di Massimo Lodato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...