VERITA’ PER GIULIO REGENI

Sono rimasto colpito nel vedere, passeggiando intorno al Canada Place, delle persone che srotolavano uno striscione con scritto: TRUTH ABOUT GIULIO REGENI e si facevano fotografare. Chissà chi lo conosce qui in Canada, mi venne da pensare! Sentendoli parlare in italiano non riuscìi a trattenere la mia considerazione e la espressi ai signori Italiani con striscione. Sorpresa:sono cugini di Giulio in vacanza e non si stancheranno mai, come tanti altri, di ricercare la verita’.
Un bisogno veicolato in striscioni scritti in tante lingue: e’ la voglia di giustizia che, urlata, ha fatto il giro del mondo. Il giornale Italiano La Repubblica da febbraio 2016 ha lanciato una campagna per non permettere che l’omicidio del giovane ricercatore italiano finisca per essere dimenticato, per essere catalogato tra le tante “inchieste in corso” o peggio, per essere collocato nel passato da una “versione ufficiale” del governo del Cairo. Qualsiasi esito distante da una verità accertata e riconosciuta in modo indipendente, da raggiungere anche col prezioso contributo delle donne e degli uomini che in Egitto provano ancora a occuparsi di diritti umani, nonostante la forte repressione cui sono sottoposti, non può essere accettato.
“Verità per Giulio Regeni” è diventata anche la richiesta ufficiale dei nostri politici e diplomatici , di tanti enti locali, dei principali Comuni italiani, delle università e di altri luoghi di cultura del nostro paese che hanno esposto questo striscione, o comunque un simbolo che chieda a tutti l’impegno per avere la verità sulla morte di Giulio.

Advertisements

One response to “VERITA’ PER GIULIO REGENI

  1. Pingback: VERITA’ PER GIULIO REGENI — Marco Polo / L’Eco d’Italia – HLVS·

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s