Il Com.It.Es con lo sguardo verso l’Italian Heritage Month 2016

Schermata 2016-01-28 alle 11.47.09di Eliano Rossi

Il prossimo giugno sarà, per la comunità italiana di Vancouver, il mese dell’Italian Heritage Month che ospiterà una serie di esibizioni, eventi e attività culturali nella capitale della British Columbia. E arrivarci pronti sarà la prima sfida da superare.

Di questo e molto altro i consiglieri del Com.It.Es hanno discusso durante la riunione dello scorso 16 dicembre, tenutasi in un’aula de Il Centro, l’Italian Cultural Center, alla quale era presente anche il Console Generale Massimiliano Iacchini. L’obiettivo era lanciare le proposte d’azione del comitato per tutto il 2016, tenendo in maggiore considerazione il prossimo mese di giugno, per il quale i consiglieri si stanno impegnando a trovare sponsor e patrocinatori.

Per il momento, l’ipotesi più accreditata è quella di una sponsorizzazione da parte del colosso delle telecomunicazioni Telus, che sarebbe interessato a finanziare alcune attività dell’Italian Heritage Month. Le trattative in corso sono a buon punto, anche se l’accordo non è ancora stato raggiunto. Inoltre, durante la giornata dedicata ai Sapori d’Italia, Vancouver potrebbe ricevere la visita del Governatore della Puglia Michele Emiliano.

Durante la riunione è stato anche eletto il
nuovo responsabile della commissione Giovani. Lorenzo De Francesco prenderà il posto della dimissionaria Ilaria Capraro.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s